Grappa di Sangiovese

La Grappa di Sangiovese di Basilica Cafaggio è il frutto della selezione di vinacce ottenute dalla vinificazione delle proprie uve Sangiovese vendemmiate nella storica Vigna Basilica S. Martino. La cura nella selezione, l’uso di appositi piccoli contenitori e il rapido trasporto verso la distilleria hanno consentito di conservare tutti i profumi delicati tipici della vinaccia di Sangiovese.

Materia prima: vinaccia fresca di uva Sangiovese

Zona di provenienza delle vinacce: Vigna S. Martino, Conca d’Oro, Panzano in Chianti

Esposizione ed altimetria: sud-est, 365 s.l.m.

Composizione del terreno: terreno franco argilloso, profondo, ciottoloso, dotato si sostanza organica, originatosi da calcari marnosi.

Forma di allevamento: guyot

Epoca della vendemmia: raccolta manuale nella prima decade di ottobre

Distillazione: dopo alcuni giorni di riposo per consentire un’ulteriore maturazione della vinaccia, la distillazione avviene in alambicco discontinuo, in caldaiette di rame a bagnomaria, per poter estrarre tutti i profumi leggeri e delicati e la complessità aromatica di cui il Sangiovese è generoso.

Affinamento: oltre 2 anni in serbatoio di acciaio per consentire un riequilibrio di tutti i delicati componenti di questa Grappa.

Caratteristiche organolettiche: La Grappa Cafaggio Sangiovese si presenta cristallina, con un profumo leggero e delicato ma al tempo stesso complesso e leggermente fruttato. Difficile ricondurlo ad un singolo piccolo frutto, ma piuttosto ad un bouquet di more e mirtilli molto maturi. Il gusto è quello tipico di una Grappa potente, gradevole e quasi morbida, notevole la sua persistenza. Per gustarla nel pieno delle sue espressioni vi consigliamo di assaggiarla in un bicchiere grande.

Consigli di conservazione: in piedi, al buio, in ambiente fresco, evitando sbalzi di temperatura

Gradazione alcolica: 43 % vol.

Temperatura di servizio: 10°-12°

Formati disponibili: 0,50 l.

Scarica la scheda tecnica
Acquista online